Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy

Company Logo

slide 1 slide 2 slide 3

Seguici su

BANNER NEWSLETTER

BANNER FACEBOOK

BANNER FEEDRSS

 

BANNER BDS17 18

Partito questa mattina da Lecce il tour “diritto allo studio” dell’Assessore Sebastiano Leo. Insieme ai rappresentanti degli studenti delle residenze universitarie e le associazioni studentesche, l’assessore ha visitato le case dello studente leccesi, di Monteroni, per concludere con una pausa pranzo presso la mensa del complesso universitario Ecotekne.

La prima parte della mattinata è iniziata con la prima riunione del tavolo permanente sul diritto allo studio universitario della città di Lecce. Alla riunione hanno preso parte, oltre ai rappresentanti degli studenti, anche il Presidente Adisu Puglia Alessandro Cataldo, il direttore Adisu Puglia Gavino Nuzzo e il dirigente Adisu Lecce Antonio Palmiotta.

Residenzialità, qualità dei trasporti e finanziamenti per le borse di studio sono stati i temi affrontati insieme ai diretti interessati: gli studenti universitari leccesi. La puglia è una delle poche regioni del mezzogiorno ad avere un grado di copertura delle borse di studio pari al 100%.

Subito dopo, gli stessi studenti residenti nelle case dello studente hanno accompagnato l’assessore nella visita delle strutture, per analizzarne insieme criticità e affrontare possibili soluzioni volte a migliorare la qualità dei servizi abitativi e garantirne una maggiore copertura.

A seguire, la visita nelle strutture leccesi “Maria Corti” e “Angelo Rizzo” e nella città di Monteroni, presso la casa dello studente “Lopez Y Royo”.

Breve pausa pranzo presso la mensa di Ecotekne, insieme agli studenti leccesi.

Oltre agli studenti, anche il dirigente dell’Adisu Lecce Antonio Palmiotta esprime grande soddisfazione per la visita dell’assessore e per il confronto avuto con gli studenti. “L’auspicio” - commenta Palmiotta,  “è che questo incontro possa finalmente essere il punto di partenza per risolvere il problema della mancanza di posti letto nelle residenze universitarie Adisu di Lecce”.

Il Direttore ed il Presidente Adisu Puglia si sono impegnati a convocare con urgenza tutti gli stakeholder relativi al tema mobilità degli studenti universitari, che studiano nel complesso Ecotekne e risiedono nelle due città universitarie di Lecce e Monteroni.

“Ascoltando gli studenti abbiamo l’opportunità di avere contezza della qualità dei servizi e del diritto allo studio sull’intero territorio regionale. – dichiara l’assessore Leo. “L’incontro di oggi è il primo di una serie di visite che ho proposto e seguirà nelle altre città universitarie pugliesi: Bari, Foggia e Taranto”.

lecce min

In evidenza

BANNER BORSEDISTUDIO

BANNER GRADUATORIE

BANNER CERCOALLOGGIO

 

BANNER NEWS 1




ADISU Puglia - Agenzia regionale per il Diritto allo Studio Universitario | Sede legale Via Fortunato, 4/G - 70125 Bari | C.F.- P. I. 06888240725

Powered by Joomla!®. - Dichiarazione di Accessibilità -    CSS Valido    XHTML Valido    intranet Intranet aziendale

Università degli Studi di Bari Università del Salento Università degli Studi di Foggia Università LUM Jean Monnet Università LUM Jean Monnet Conservatorio di Bari Conservatorio di Lecce Conservatorio di Foggia Conservatorio di Monopoli Accademia delle Belle Arti di Bari Accademia delle Belle Arti di Lecce Accademia delle Belle Arti di Foggia