Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy

Company Logo

Seguici su

BANNER NEWSLETTER

BANNER FACEBOOK

BANNER FEEDRSS

 

BANNER BDS18 19

INFORMATIVA PRIVACY FORNITORI – A.D.I.S.U. PUGLIA

AI SENSI DELL’ART. 13 GDPR 679/2016

(Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali)

 

La presente informativa viene resa ai fornitori persone fisiche e alle persone fisiche che operano in nome e per conto dei fornitori persone giuridiche, ex art. 13 GDPR 679/2016.

1) Identità e contatti del Titolare: il Titolare del trattamento è individuato nel Direttore Generale dell'Adisu con sede, per la funzione, in via G. Fortunato, 4/G - 70125 Bari, direzionegenerale@adisupuglia.it ; mentre, il responsabile della protezione dei dati (RPD o DPO) a cui gli interessati possono rivolgersi per esercitare i propri diritti previsti dall’art. 7 del Codice sulla Protezione dei Dati è reperibile all’indirizzo mail dpo@adisupuglia.it .

2) Finalità e base giuridica del trattamento: esecuzione di obblighi derivanti da un contratto del quale Lei è parte o per adempiere, prima e dopo l’esecuzione del contratto, a Sue specifiche richieste; legittimo interesse; adempimento di obblighi di legge di natura amministrativa, contabile, civilistica, fiscale, regolamenti, normative comunitarie ed extracomunitarie, gestione dei fornitori (amministrazione dei fornitori, amministrazione di contratti, orari, arrivi, fatture, selezioni in rapporto alle necessità dell’impresa; gestione del contenzioso (inadempimenti contrattuali, diffide, transazioni, recupero crediti, arbitrati, controversie giudiziarie).

3) Destinatari dei dati personali: i dati personali trattati non saranno oggetto di diffusione ma di comunicazione a soggetti ben definiti. Sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, il personale interno ed esterno è legittimato al trattamento nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare. Gli stessi dati potranno essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti e normative, a società di recapito corrispondenza, banche ed istituti di credito, studi legali, assicurazioni, società di manutenzione apparecchiature informatiche, studi professionali/società eroganti servizi contabili, fiscali, tributari, lavoratori autonomi/occasionali, agenti.

4) Modalità di trattamento: i dati saranno trattati attraverso ausili cartacei e software informatici che garantiranno le misure necessarie e/o opportune per mantenere l’integrità dei dati, prevenirne la perdita, nonché una violazione o accesso abusivo.

5) Trasferimento dei dati: il Titolare del trattamento garantisce che i dati non saranno oggetto di profilazione, né i dati saranno trasferiti al di fuori dello Spazio Economico Europeo.

6) Conservazione dei dati: il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo strettamente necessario ad adempiere alle finalità indicate ovvero per il periodo imposto dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale.

7) Diritti dell’interessato: Lei ha il diritto di chiedere ad ADISU Puglia, in qualunque momento, l’accesso ai suoi dati personali, qualora intenda operare una rettifica o la cancellazione degli stessi o di opporsi al loro trattamento, così come previsto dagli artt. 7, 8, 9, 10 del vigente codice della privacy; ha diritto, altresì, di richiedere la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del Regolamento, nonché di ottenerne copia in un format strutturato, semplice e facilmente consultabile da dispositivo automatico in tutti i casi previsti dall’art. 20 del medesimo Regolamento, scrivendo al Titolare del trattamento oppure al Responsabile della Protezione dati all’indirizzo mail summenzionato; nonché proporre reclamo all’Autorità Garante di controllo dello Stato di residenza.

8) Il conferimento dei dati: Il conferimento dei dati è obbligatorio in base ad adempimenti di legge, regolamenti, normative e condizionante la possibilità di adempiere correttamente ed efficacemente agli obblighi contrattuali assunti; pertanto un eventuale rifiuto al conferimento comporterà l’impossibilità di adempiere agli obblighi contrattuali assunti.

 

 

INFORMATIVA PRIVACY SOGGETTI AGGIUDICATARI
DELL’APPALTO PER A.D.I.S.U. PUGLIA
AI SENSI DELL’ART. 13 GDPR UE 679/2016
(Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali)

 

Il soggetto aggiudicatario dell’appalto, in sede di stipulazione del contratto, si impegna a formulare le seguenti dichiarazioni:
a) di essere consapevole che i dati che tratterà nell’espletamento dell’incarico ricevuto sono dati personali e, come tali, sono soggetti all’applicazione del codice per la protezione dei dati personali in conformità a quanto stabilito dal GDPR 679/2016;
b) l’aver predisposto un sistema di gestione del trattamento dei dati idoneo a garantite la conformità al Regolamento Europeo 679/2016, quale elemento al fine di valutare l’affidamento e la conseguente stipula del contratto di appalto, in particolare nell’ambito dei servizi;
c) di adottare le istruzioni specifiche che saranno eventualmente ricevute per il trattamento dei dati personali o di integrarle nelle procedure già in essere;
d) di indicare una persona fisica oppure un Responsabile della protezione dati interno o esterno all’azienda che funga da referente e sia mezzo di collegamento tra le due società/enti;
e) il soggetto aggiudicatario dell’appalto deve rispettare solo le indicazioni presenti nell'informativa privacy per l'assegnazione delle provvidenze e servizi, altresì dovrà integrare il trattamento dati dell’Agenzia ADISU – Puglia alle proprie procedure comunicando e/o condividendo il proprio trattamento dati;
f) il soggetto aggiudicatario è responsabile del trattamento dei dati e si impegna a nominare in sede di stipulazione del contratto i soggetti incaricati del trattamento stesso.

Ai sensi del combinato disposto degli artt. 13 e 14 del GDPR 679/2016 sul trattamento dei dati personali, si forniscono le informazioni di seguito indicate:
a) i dati richiesti sono raccolti per le finalità inerenti alla procedura disciplinata dalle norme per l’affidamento di appalti e servizi;
b) il conferimento dei dati richiesti ha natura obbligatoria in base ad adempimenti di legge, regolamenti, normative e condizionante la possibilità di adempiere correttamente ed efficacemente agli obblighi contrattuali assunti; pertanto un eventuale rifiuto al conferimento comporterà l’impossibilità di adempiere agli obblighi contrattuali assunti.
A tale riguardo, si precisa che:
• per i documenti e le dichiarazioni da presentare ai fini dell’ammissione alla gara, l’Appaltatore è tenuto a rendere i dati e la documentazione richiesta, a pena di esclusione dalla gara medesima;
• per i documenti e le dichiarazioni da presentare ai fini dell’eventuale aggiudicazione e conclusione del contratto, l’appaltatore che non presenterà i documenti o non fornirà i dati richiesti, sarà escluso dalla gara medesima.
c) i dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione:
• al personale dipendente dell’Adisu, responsabile del procedimento o, comunque, in esso coinvolto per ragioni di servizio;
• ad altri soggetti pubblici, in presenza di una norma di legge o di regolamento, ovvero quando tale comunicazione sia comunque necessaria per lo svolgimento di funzioni istituzionali;
• a privati o enti pubblici economici qualora ciò sia previsto da una norma di legge o regolamento.
d) Il trattamento dei dati verranno acquisiti prevalentemente con supporti informatici, e con logiche pienamente rispondenti alle finalità da perseguire anche mediante:
• verifiche dei dati contenuti nelle dichiarazioni con altri in possesso dell’Adisu – Puglia;
• verifiche dei dati contenuti nelle dichiarazioni con quelli in possesso di altri organismi (quali, ad esempio, istituti previdenziali, assicurativi, camere di commercio ecc.);
e) il Titolare del trattamento è individuato nel Direttore Generale dell'Adisu con sede, per la funzione, in via G. Fortunato, 4/G - 70125 Bari, direzionegenerale@adisupuglia.it; mentre, il responsabile della protezione dei dati (RPD o DPO) a cui gli interessati possono rivolgersi per esercitare i propri diritti previsti dall’art. 7 del Codice sulla Protezione dei Dati è reperibile all’indirizzo mail dpo@adisupuglia.it.
f) il soggetto aggiudicatario dell’appalto ha il diritto di chiedere ad ADISU Puglia, in qualunque momento, l’accesso ai suoi dati personali, qualora intenda operare una rettifica o la cancellazione degli stessi o di opporsi al loro trattamento, così come previsto dagli artt. 7, 8, 9, 10 del vigente codice della privacy; ha diritto, altresì, di richiedere la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del Regolamento, nonché di ottenerne copia in un format strutturato, semplice e facilmente consultabile da dispositivo automatico in tutti i casi previsti dall’art. 20 del medesimo Regolamento, scrivendo al Titolare del trattamento oppure al Responsabile della Protezione dati all’indirizzo mail summenzionato; nonché proporre reclamo all’Autorità Garante di controllo dello Stato di residenza.

I Codici Univoci Ufficio (CUU) dell'ADISU Puglia, già presenti nell'IPA ai quali dovranno essere indirizzate a far data dal 31/03/2015 le fatture elettroniche per ciascun contratto in essere, sono:

 

Sedi ADISU Uffici di Fatturazione
Bari
Codice Univoco F4VOXH
Nome Sede di Bari
Indirizzo Via Giustino Fortunato N. 4/G
CAP 70125
Foggia

Codice Univoco

JE5ELH
Nome Sede di Foggia
Indirizzo Via G. Maria Galanti n. 2/2
CAP 71121
Lecce
Codice Univoco YHVAL3
Nome Sede di Lecce
Indirizzo Via Adriatica, 8
CAP 73100
Taranto
Codice Univoco ED3S8C
Nome Sede di Taranto
Indirizzo via Duomo n.234
CAP 74123

 

Ai sensi dell'art. 25 del Decreto Legge n. 66/2014 , al fine di garantire l'effettiva tracciabilità dei pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni, le fatture elettroniche emesse verso le PA devono riportare:

  • Il codice identificativo di gara (CIG), tranne i casi di esclusione dall'obbligo di tracciabilità di cui alla Legge n. 136 del 13 agosto 2010;
  • Il codice unico di progetto (CUP), in caso di fatture relative a opere pubbliche.

Pertanto questa Amministrazione non potrà procedere al pagamento delle fatture elettroniche che non riportano i codici CIG e CUP, quest'ultimo ove previsto.

Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214.

In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31/03/2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.

Inoltre, trascorsi 3 mesi dalla suddetta data, questa Amministrazione non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico.

Il Codice Univoco Ufficio è una informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SdI), gestito dall’Agenzia delle entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all’ufficio destinatario.

A completamento del quadro regolamentare, si segnala che l’allegato B "Regole tecniche" al citato DM 55/2013, contiene le modalità di emissione e trasmissione della fattura elettronica alla Pubblica amministrazione per mezzo dello SdI, mentre l’allegato C "Linee guida" del medesimo decreto, riguarda le operazioni per la gestione dell’intero processo di fatturazione.

 

Il Settore presidia e assicura i relativi processi integrati con gli uffici.

Dirigente

(interim) dott. Gavino NUZZO

 

Il Settore è costituito dai seguenti servizi:

 

SERVIZIO AFFARI GENERALI

Responsabile

dott.ssa Rossella ABBRUZZESE

email: r.abbruzzese@adisupuglia.it

tel: 080-5438067

 

SERVIZIO CONTROLLI, RECUPERO E MONITORAGGIO CREDITI

Responsabile

Giovanni MONGELLI

email: g.mongelli@adisupuglia.it

tel. 080-5438622

 

SERVIZIO STAMPA, COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE E RELAZIONI PUBBLICHE

Responsabile

dott. Saverio Moretti

email: s.moretti@adisupuglia.it

tel. 080-5438050
 

SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

Responsabile

dott. Alessandro ITTA

email: a.itta@adisupuglia.it

tel: 080-5438076

 

SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO E SPORTELLO UNICO

Responsabile

dott. Francesco LATINO

email: f.latino@adisupuglia.it

tel: 080-5438089

 

I dati forniti all'ADISU Puglia saranno trattati in conformità a quanto previsto dalla vigente normativa sulla privacy, in particolare dal D.Lgs. 196/2003.

Dati oggetto di trattamento

Dati di navigazione

Per motivi di sicurezza, ed al fine di adempiere a specifici obblighi di legge, vengono registrati i dati tecnici di connessione degli utenti all'interno di file di testo archiviati nella memoria del server (cosiddetti file di Log).

All'interno dei file di log vengono registrate una serie di dati tecnici quali:

  • indirizzo IP del visitatore;
  • data e ora di accesso;
  • pagina visualizzata;
  • eventuale pagina web di provenienza;
  • browser ed il sistema operativo utilizzati.

Tali dati consentono di risalire all'identità del titolare della connessione, ma ciò solo a seguito di particolari verifiche tecniche che possono essere compiute solo dall'autorità giudiziara. In nessun caso i ns. addetti potranno risalire autonomamente all'identità dei visitatori tramite tali dati di navigazione ed in nessun caso verrà effettuato il ricongiungimento con altre fonti di dati eventualmente in nostro possesso al fine di tracciare i percorsi di navigazioni di specifici utenti.

Cookie

Per maggiori informazioni circa l'utilizzo dei cookie vi invitiamo a visitare questa pagina dove potrete consultare l'informativa dettagliata (cd. cookie policy).

Dati conferiti in modo volontario

Verrà fornita un'informativa specifica ogni qualvolta l'accesso a determinati servizi (come, ad esempio, il Forum) sia subordinato ad una procedura di registrazione che prevede la comunicazione di dati personali dell'utente.

Tale conferimento di dati, talvolta, potrà essere eseguito dall'utente in via semplificata mediante procedure di "connessione" con servizi esterni (come ad esempio Facebook Connect) i quali provvederanno, dopo l'esplicito consenso dell'interessato, a trasmetterci in modo automatico e per via telematica i dati necessari all'erogazione del servizio richiesto.

L'acquisizione dei dati, ove richiesta, è il presupposto indispensabile per accedere ai servizi.

 

Finalità del trattamento

I dati personali da Voi forniti potranno essere trattati unicamente per finalità strettamente connesse e necessarie alla fruizione del Sito e dei Servizi richiesti.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali [art. 4, comma 1, lett. a), D. Lgs. n. 196/2003] consiste nelle seguenti operazioni: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione dei medesimi dati, compresa la combinazione di due o più delle suddette operazioni.
Il trattamento dei dati personali è effettuato per le finalità di cui sopra, in conformità a quanto stabilito dall'art.11 D.Lgs. n. 196/2003, sia su supporto cartaceo, informatico che telematico, per mezzo di strumenti elettronici o comunque automatizzati, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla normativa vigente. I dati saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati, conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge.

Natura del conferimento dei dati personali e conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere

Il conferimento dei dati personali è facoltativo. L'eventuale rifiuto di conferirli può comportare l'impossibilità di utilizzare il Sito e fruire dei relativi Servizi. L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo Sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Comunicazione e diffusione dei dati

I dati potranno essere comunicati, nel rispetto della normativa vigente, a società esterne incaricate dall'ADISU Puglia di svolgere servizi di varia natura, quali a titolo esemplificativo, la manutenzione e l'assistenza del Sito e dei relativi Servizi.

I dati personali non sono soggetti a diffusione.

Diritti dell'interessato (art. 7, D. Lgs. n. 196/2003)

L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

•    dell'origine dei dati personali;
•    delle finalità e modalità del trattamento;
•    della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
•    degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
•    dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L'interessato ha diritto di ottenere:

1.    l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
2.    la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
3.    l'attestazione che le operazioni di cui ai numeri 1) e 2) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato

L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

•    per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
•    al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Titolari e responsabili del trattamento

Il titolare del trattamento è L'ADISU Puglia, con sede in Via G. Fortunato, 70126 Bari, in persona del Direttore generale quale legale rappresentante.
Responsabili del suddetto trattamento, ai sensi dell'art. 29 del d. lgs. n. 196/2003, sono i dirigenti dei singoli uffici che effettuano il trattamento dei dati nelle forme di cui all'art. 4, comma 1, lett. a), D. Lgs. n. 196/2003.

In evidenza

BANNER BORSEDISTUDIO

BANNER GRADUATORIE

BANNER CERCOALLOGGIO

 

BANNER NEWS 1

BANNER OPPORTUNITA




ADISU Puglia - Agenzia regionale per il Diritto allo Studio Universitario | Sede legale Via Fortunato, 4/G - 70125 Bari | C.F.- P. I. 06888240725

Powered by Joomla!®. - Dichiarazione di Accessibilità -    CSS Valido    XHTML Valido    intranet Intranet aziendale Personale

Università degli Studi di Bari Università del Salento Università degli Studi di Foggia Università LUM Jean Monnet Università LUM Jean Monnet Conservatorio di Bari Conservatorio di Lecce Conservatorio di Foggia Conservatorio di Monopoli Accademia delle Belle Arti di Bari Accademia delle Belle Arti di Lecce Accademia delle Belle Arti di Foggia